Tag Archives: Massimo Raffaeli

Arno Schmidt, una costellazione

Massimo Raffaeli La casa di legno ai margini della brughiera in cui Arno Schmidt (Amburgo 1914-Celle 1979)  trascorre in solitudine gli ultimi vent’anni di una vita relativamente breve e tuttavia immolata all’esercizio della scrittura, quel riparo dai clamori del mondo … Continue reading

Posted in Recensioni, Saggi | Tagged , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Scegliendo e scartando: presentazione a Roma

Presentazione del volume Cesare Cases Scegliendo e scartando Pareri di lettura a cura di Michele Sisto Torino, Nino Aragno Editore, 2013 Roma, Istituto Italiano di Studi Germanici 17 ottobre 2013, ore 17.00 Intervengono Fabrizio Cambi, Goffredo Fofi, Massimo Raffaeli, Michele … Continue reading

Posted in Michele Sisto, Segnalazioni | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

Cases lettore

[Uscito su Alias il 7 luglio 2013. L’immagine viene dalla sovraccoperta di Patrie lettere.] Massimo Raffaeli Ammetteva francamente di essere negato a scrivere una monografia, era piuttosto un estensore di note, di articoli, di dottissime glosse filologiche, così come di … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , , , , , | Leave a comment

Un Robinson terminale

Massimo Raffaeli Ancora nei tardi anni ottanta, a chi d’estate si fosse avventurato in valle Onsernone, nell’alta Svizzera italiana, lungo la camionabile per il villaggio di Berzona, poteva capitare di imbattersi sul ciglio della carreggiata strettissima in un uomo di … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Cases honoris causa

[Riprendiamo dal ‘manifesto’ questo articolo uscito il 1 luglio 2003 in occasione del conferimento della Laurea honoris causa a Cesare Cases. M.S.] Massimo Raffaeli Una laurea honoris causa a chi ha sempre ammesso di non saper scrivere una monografia accademica … Continue reading

Posted in Segnalazioni | Tagged , , , | Leave a comment

Il cogito di Grünbein

Günter Grass, Das Treffen in Telgte (1979) Massimo Raffaeli È un luogo comune ricordare come Cartesio ricevette in stato sonnambolico la premonizione della filosofia che avrebbe riassunto nel Discorso sul metodo. Poco più che ventenne, bloccato dalla neve dentro una … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

Morte e apoteosi del Romanzo

The New York Times, October 11, 1967 Massimo Raffaeli Da una impasse epocale, da un’indigenza letteraria che vorrebbe tramontate e ormai sterili le parole-chiave del moderno nasce uno dei grandi romanzi del Novecento, il più eroico nella totale destituzione dell’orgoglio: … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , , , | 1 Comment

Gli anni verdi dello sterminio

Massimo Raffaeli È raro provare assoluta ammirazione per uno scrittore e nello stesso tempo sentirlo così prossimo, pari a un fratello maggiore, anzi a un compagno che spezzi per te il pane della sua parola. Con Heinrich Böll capita infatti … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Uso vitale del buon antico

Massimo Raffaeli Ci dev’essere per forza un’astuzia della ragione storica, come si chiamava nella dialettica di Hegel, se è vero che proprio davanti a Hegel, nel Dorotheen-Friedhof, il vecchio cimitero di Berlino Est, è sepolto dal ferragosto del ’56 il … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Umanesimo militante

Thomas Mann (da Die Zeit) Massimo Raffaeli Thomas Mann scelse l’esilio il 27 febbraio del 1933, giorno dell’incendio appiccato al Reichstag dalle camicie brune, però mantenne un atteggiamento di riserbo o meglio di dissimulazione nei riguardi del regime nazista fino … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment

Gli apparve sull’Oceano: sul Don Chisciotte di Thomas Mann

Antonio Saura, Quixote Massimo Raffaeli “Selvaggio amico” aveva detto del mare trent’anni prima il suo Tonio Kröger, fissando dalle altane di Lubecca lo specchio increspato e domestico del Baltico. Lì Thomas Mann aveva osservato lo scatenarsi degli elementi, di contro … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Brecht, sfregi in taverna

[Nel volume Bande à part, uscito lo scorso anno per Gaffi, Massimo Raffaeli ha raccolto una scelta delle sue recensioni apparse su Alias, il supplemento settimanale de ‘il manifesto’. Sono felice di riproporre su germanistica.net quelle relative ad autori tedeschi, … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , | Leave a comment