Tag Archives: Robert Walser

Il romanzo tedesco del Novecento: un sondaggio

Nel 1973 Giuliano Baioni, Giuseppe Bevilacqua, Cesare Cases e Claudio Magris rendevano omaggio a Ladislao Mittner curando per Einaudi Il romanzo tedesco del Novecento. Per ciscuno dei romanzi allora considerati tra i più importanti della letteratura tedesca del XX secolo … Continue reading

Posted in Appunti | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 9 Comments

Hermann Ungar, La classe

Daniela Nelva Un liceo mitteleuropeo degli anni Venti frequentato da adolescenti di famiglie benestanti, un insegnante di modesta estrazione in preda al senso di inferiorità, tenace cultore dell’ordine come strenua difesa dalle eventuali intemperanze degli allievi. È questo lo scenario … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , , , , , , | 1 Comment

Robert Walser, Ritratti di pittori

Fragonard, Il bacio rubato, 1786 Rinaldo Censi In fin dei conti, che si tratti di originali, riproduzioni o incisioni, ciò che posso dire è pressappoco questo: per alcuni istanti delle figure dipinte sono transitate nella sua vita. Robert Walser le … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , | Leave a comment

Robert Walser, Ritratti di pittori

Ferdinand Hodler, Der Buchenwald, 1885 Davide Racca Il poeta Robert si soffermava spesso a contemplare il fratello maggiore Karl, pittore e illustratore, nell’atto di dare forma alle sue visioni. Fu lo stesso Karl ad iniziare il giovane Robert alla conoscenza … Continue reading

Posted in Recensioni | Tagged , , , | Leave a comment

Robert Walser, Ritratti di pittori

Robert Walser Ritratti di pittori a cura di Bernhard Echte trad. di Domenico Pinto Milano, Adelphi, 2011, 134 p. ill. Dalla presentazione editoriale: “Attratto per un’intera vita dal teatro, Walser nutrì una passione non meno incoercibile per le arti figurative, … Continue reading

Posted in In vetrina | Tagged | Leave a comment

Incipit: Jakob von Gunten

Robert Walser Qui s’impara ben poco, c’è una mancanza di insegnanti, e noi ragazzi dell’Istituto Benjamenta non riusciremo a nulla, in altre parole, nella nostra vita futura saremo tutti qualcosa di molto piccolo e subordinato. L’insegnamento che ci viene impartito … Continue reading

Posted in Appunti | Tagged , | Leave a comment