Scrittura e coscienza

Nel centenario della nascita di Wolfgang Hildesheimer (1916-1991)

wh

Giornata di Studio
12-13 dicembre 2016
Università degli Studi di Pisa
Aula Magna di Palazzo Boileau (Via S. Maria 85)

Qui la locandina e ulteriori informazioni

segue il PROGRAMMA

Lunedì 12 dicembre

14,30     Introduzione e saluti

15,00 Matteo Galli (Ferrara), La posizione di Hildesheimer nel campo letterario della BRD

15,30 Andrea Binelli (Trento), Alessandro Fambrini (Pisa), Volere o dovere? Hildesheimer, Joyce e Anna Livia Plurabelle

16,00 Marina Foschi (Pisa), Officina di trascendenza: note di traduzione e poetica

16,30-17,00        Pausa

17,00 Alessandro Cecchi (Pisa), Hildesheimer e il discorso musicale

17,30 Lorella Bosco (Bari), “Art and Life”: la biografia come maschera ed enigma nel Marbot

 

Martedì 13 dicembre

9,00 Claudia Sonino (Pavia), Hildesheimer e l’elemento ebraico

9,30 Lorenzo Licciardi (Napoli), Paradossi del tempo e declinazioni dell’assurdo nel teatro di Hildesheimer

10,00 Letture dall’opera di Hildesheimer, di Giulia Solano (Sacchi di Sabbia, Pisa)

10,15-10,45     Pausa

10,45 Giovanna Cermelli (Pisa), “Lieblose” Turandot: la noia del potere

11,15 Dino De Sanctis (Pisa), Il mito di Elena nella rielaborazione di Hildesheimer

11,45 Serena Grazzini (Pisa), Figurazioni della fine in Hildesheimer

Organizzazione e contatti
Dr. Serena Grazzini, Ric. Conf. di Letteratura Tedesca
serena.grazzini@unipi.it

This entry was posted in Appunti, Segnalazioni and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *